La Grande Barriera Corallina australiana

La Grande Barriera Corallina australiana è l’organismo vivente più grande al mondo, con un’estensione di oltre duemila chilometri e centinaia di isole e piccoli atolli.
Dall’alto sembrano anelli di sabbia argentata fluttuanti nel cristallo sfumato di turchese, ma al loro interno celano angoli di paradiso e paesaggi da favola: fiori profumati, farfalle variopinte, spiagge deserte, lagune cristalline …

Le isole hanno tutte un aspetto differente e ospitano Resort esclusivi e raffinati: Lizard Island – l’isola delle lucertole – con la sua rigogliosa vegetazione, le spiagge di sabbia bianca e le limpide lagune e uno degli alberghi più belli al mondo; Green Island – un piccolo atollo corallino con il mare di un azzurro intenso ed eleganti camere a portata di budget; Dunk Island – con la splendida foresta tropicale, il campo da golf, le piscine a cascata in un ambiente informale; Bedarra Island – un’incantevole Retreat per i clienti più esigenti che ricercano la privacy assoluta; Orpheus Island – con le sue lussuose capanne costruite direttamente sulla spiaggia e lo stile inconfondibile; Hayman Island – inserita nella cornice delle Whitsundays con la famosa piscina ottagonale affacciata all’oceano e un servizio a cinque stelle; Brampton Island – la più grande delle isole con sistemazioni per tutti i budget e un’atmosfera giovane e frizzante; Heron Island – l’isola degli aironi - circondata da un giardino di coralli e famosa per le tartarughe marine che vi depositano le uova; Wilson Island – l’isola vergine con appena tre lussuose tende per un’esperienza unica e romantica!